I piatti dello Chef




I piatti nel menu del Marco Polo sono frutto di 60 anni di tradizione e innovazione nella cucina di mare.

Specializzato nella preparazione di pesce e frutti mare mette in tavola il miglior pescato
quotidianamente selezionato nei mercati e pescherecci locali che al mattino rientrano in porto.


Le materie prime selezionate costituiscono la base di partenza della cucina del Marco Polo.

Viene utilizzato in cucina il meglio del pescato locale, spesso nella preparazione di piatti fuori menu in base alla disponibilità.
Salumi e formaggi del territorio sono scelti con cura da produttori locali e periodicamente sostituiti in base alla stagionalità per servire sempre freschezza e qualità.




Chef Diego Pani




Nel 2018 si è insediato alla guida della cucina il giovane Chef Diego Pani
che ha raccolto l’importante eredità paterna e materna, costruendo una brigata giovane in continuità con il passato.

Nonostante l’età anagrafica, lo Chef mostra un pensiero maturo che poggia sul rispetto per la lezione dei genitori e sull’amore per la classicità,
che ha sviluppato lavorando al Louis XV di Monte-Carlo, a fianco di Alain Ducasse per tre anni, e a Parigi da GuySavoy à la Monnaie de Paris.

La formazione continua è uno dei motori fondamentali che gli permettono di crescere e affinare il proprio pensiero,
con continui stage, ultimo dei quali presso il Geranium di Copenaghen nella brigata di Rasmus Kofoed.



Menu




ANTIPASTI

Insalata di ostriche in frittura e vinaigrette noisette
22

Zuppa Savoy di carciofi e tartufo nero
22

Balotine di pescato in carpione, bietole, pecorino e pinoli
22


PRIMI PIATTI

Gnocchi arrosto alle vongole, cicoria e Castelmagno
24

Spaghetti alle alici al mortaio e burro di Francia
24

Ravioli di coniglio, pepe rosa e menta fresca
24


SECONDI

Orata e foie gras, salsa bouillabaisse e pesto alla genovese
29

Pescatrice arrosto laccata al miele, finocchi e salsa agli agrumi
29

Carrè d’agnello, salsa alla provenzale e duxelle di champignon
29


I SEGRETI DI FAMIGLIA

La fricassea d’astice con tagliolini freschi e basilico
un piatto di mio padre
32

Il risotto 1960 al polpo e alle erbe di mia nonna Maria
24


HYGGE

Zuppa Savoy di carciofi e tartufo nero

Gnocchi arrosto alle vongole, cicoria e castelmagno
oppure
Ravioli di coniglio, pepe rosa e menta fresca

Pescatrice arrosto laccata al miele e al polline, finocchi e salsa agli agrumi

Tout Chocolat

65 euro
con i vini abbinati 95 euro

Menu servito per l’insieme dei commensali
 

BONUS TRACKS
Il risotto 1960 al polpo e alle erbe di mia nonna Maria    15 euro
Spaghetti alle alici al mortaio e burro di Francia    15 euro


SENZA TITOLO

Trofie, caviale, salsa verde e finocchiona fujuta

Scalogno alle mandorle, grissini al guanciale e caramello di Champagne

Balotine di pescato in carpione, bietole, pecorino e pinoli

Risotto prosciutto cotto e ricci di mare

The times they are a-changin’

Panna cotta (con l’aiuto del Dottor Fazio)

80 euro
con i vini abbinati 120 euro


FRENCH TOUCH

Insalata di ostriche in frittura e vinaigrette noisette

Zuppa Savoy di carciofi e tartufo nero

La fricassea d’astice con tagliolini freschi e basilico
un piatto di mio padre

Orata e Foie gras, salsa bouillabaisse e pesto alla genovese

Carrè d’agnello, salsa alla provenzale e duxelle di champignon

Frutta caramellata, sorbetto alla pera e maggiorana

120 euro
con i vini abbinati 180 euro

 





La Cantina


La cantina del ristorante Marco Polo raccoglie circa 300 referenze, con particolare cura per i vini del territorio ma non solo:
al confine tra Italia e Francia offre una selezione di etichette di entrambi i Paesi.

Dal Pigato, il Vermentino e il Rossese di Dolceacqua fino ai grandi Cru francesi di Bordeaux e Borgogna.
Spazio anche per i grandi vini toscani, per accontentare le esigenze di ogni palato.



Carta dei vini


Wine List






Drink


Grande attenzione è dedicata ai liquori, grappe e distillati in genere.

Una selezione di grande livello viene proposta agli Ospiti offrendo i migliori marchi del settore per un dopocena di qualità.